Maroggia’s Mill Cookbook: Friselle / Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Friselle

Friselle, I have already baked them for Maroggia’s Mill Cookbook with a wholemeal version and prepared a “Messy Spring Frisella” for “Cuochi d’artificio”. I simply adore this crunchy bread and often eat it when I do not feel like cooking, especially during the summer time. Simply soften it up with a little water (or orange juice!) and flavour them the way you like the most. Usually I do with some soft cheese like mozzarella and vegetables. In this case I added pear slices and anchovies, which I simply love! The process take some time but I assure you you won’t be disappointed.

Friselle
Makes 12 Friselle

300 g white AP flour
300 g fine semolina flour
350 g water
15 g salt
3 g instant yeast

In a bowl mix the flours and yeast.
Make a hole in the centre and pour in the water.
When the water is almost completely absorbed, add the salt and knead vigorously for ten minutes.
Place the dough in a bowl, cover with plastic wrap or a cloth and let rise in a warm place for 1 hour and a half or until doubled.
Divide the dough into pieces of about 80 grams each and shape into short and fat sausages.
Cover with plastic wrap and let rise at room temperature for about an hour.
After that time roll the sausages to a length of 30 cm.
Shape into a donut shape and arrange the first 6 pieces baking pan lined with parchment paper.
Brush them with water and place on top of each another one from the six donuts left.
Let rise for about an hour or until doubled.
Fifteen minutes before cooking turn the oven to 200° C.
Bake for 15′, the friselle must remain white on the outside.
Remove from the oven and cut them in two while still warm.
Put the friselle back on the baking pan and in the oven with the cut side facing up and bake for 30′ at 180° C.
Lower the oven to 120° C and bake for another 60′.
Cool completely on a wire rack.

Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Friselle

Friselle, già le ho proposte per il Ricettario del Mulino di Maroggia con una versione integrale e per una puntata di Cuochi d’artificio ho pure preparato una “Frisella primaverile pasticciata” da paura. Adoro questo pane croccante e spesso lo mangio quando non ho voglia di cucinare, soprattutto durante l’estate. È sufficiente ammorbidirlo con un p’ ‘di acqua (o succo d’arancia!) e condirla come si preferisce ed il gioco è fatto. Di solito uso della mozzarella e verdure di stagione. In questo caso ho aggiunto delle fette di pera e acciughe, che amo alla follia! Il processo per fare le friselle richiede un po’ di tempo, ma vi assicuro che non sarete delusi!

Friselle
x 14-16 friselle

600 g farina pasta e pizza del Mulino di Maroggia 
350 g acqua
15 g sale
3 g lievito di birra istantaneo

In una ciotola unite le farine e il lievito di birra.
Fate un foro al centro e versatevi l’acqua.
Quando sarà quasi completamente assorbita aggiungete il sale e impastate energicamente per una decina di minuti.
Mettete l’impasto in una ciotola, coprire con pellicola alimentare oppure un panno e lasciate lievitare in un luogo caldo per 1 ora e mezzo circa o fino al raddoppio.
Dividete l’impasto in pezzi da circa 67 g (oppure 16 da 60 g) ciascuno e formate dei filoncini tozzi.
Copriteli con pellicola alimentare e lasciateli lievitare a temperatura ambiente per 30′ circa.
Trascorso il tempo riprendete i filoncini e allungateli ad una trentina di centimetri.
Richiudete a forma di ciambelline e adagiate sulla placca rivestita con carta da forno i primi sette-otto pezzi.
Spennellateli con dell’acqua e adagiatevi sopra le altre sei ciambelline.
Fate lievitare circa un’ora o fino al raddoppio.
Quindici minuti prima della cottura accendete il forno a 200° C.
Infornate e cuocete per 15′, le friselle devono rimanere ancora bianche.
Togliete le friselle dal forno posandole e tagliatele in due mentre sono ancora calde.
Rimettete le friselle in forno con la parte tagliata verso l’altro e cuocete per 30′ a 180° C.
Abbassate il forno a 120° e proseguite la cottura per 60′.
Fate raffreddare completamente su una gratella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...