Maroggia’s Mill Cookbook: Rye Beer Burger Buns / Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Burger Buns alla birra di segale

Did you know that Maroggia’s Mill sells Beer too?? Oh yes, we are talking about la birra del mugnaio (miller’s beer) and for this recipe for Maroggia Mill’s Cookbook I thought of using this product to invent beer burgers buns! These sandwiches have a delicious flavour of beer that goes well with the finest flavours of meat and all the ingredients that make a good hamburger. Add some proper cheese, fresh tomato and onion and I assure you…you will love them! Burger must be accompanied by a good beer, of course! These sandwiches are so soft I can’t find the words to describe them and in my opinion they are very well suited for breakfast too if you like intense aromatic notes! Have you turned the grill on?

Rye Beer Burger Buns
Makes about 12-18 buns

Preferment

200 g bread flour
200 g rye beer
2 g instant yeast

Mix the ingredients, cover the bowl with cling film and let rest overnight, at room temperature.

Dough

Preferment
250 g bread flour
100 g whole milk
50 g butter, room temperature
30 g sugar
7 g salt

50 g whole milk + 50 g beaten egg

Dissolve the sugar in the milk and add the preferment.
Add the flour and mix with a fork until it is almost absorbed.
Add the butter and salt and knead until you get a homogeneous ball.
Cover the bowl with cling ilm and let it rest in the fridge for 1 hour.
Outside the fridge divide the dough into 18 balls of about 45 grams each (or for larger rolls in 12 balls of about 66 g each).
Shape the balls and put them on a high-edged baking tray, the bottom covered with baking paper, about 1 cm apart from each other.
Cover the tray with food film and let rise 90′ at room temperature or until the dough has doubled its volume.
Twenty minutes before baking, preheat the oven at 175° C.
Brush with the beaten milk and egg and wrap the baking tray with an aluminium foil to create steam in the pan and to prevent the sandwiches from colouring too much.
Bake the sandwiches for about 40′, then remove the pan from the oven and remove the aluminium foil.
Cook for another 10′.
Outside the oven let the sandwiches cool on a wire rack.
When cool, divide the buns and place them in a ziplock bag for about two days.
This way you will obtain very soft buns!
If you prefer them crunchy you can always toast them before filling them.

Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Burger Buns alla birra di segale

Lo sapevate che al Mulino di Maroggia trovate anche la Birra del Mugnaio? No, beh allora sapevatelo! Per questa ricetta per il Ricettario del Mulino di Maroggia mi sono ingegnata e ho pensato al connubio perfetto…i panini per gli hamburger alla birra! Ebbene sì, questi panini hanno un fragrantissimo sapore di birra che ben si sposa con i sapori decisi della carne e di tutti gli ingredienti che vanno a farcire un buon hamburger. Metteteci un po’ di formaggio San Gottardo, pomodoro fresco e cipolla e vi assicuro…vedrete il paradiso! Ovviamente l’hamburger va accompagnata da una buona birra…del Mugnaio! I panini sono di un soffice che non riesco nemmeno a descrivere e a mio parere si prestano bene anche per la colazione se vi piacciono le note aromatiche intense e corpose caratteristiche della segale! E voi siete pronti a far partire le griglie?

Burger Buns alla birra di segale
x 12-18 panini

Prefermento

200 g farina 0
200 g birra di segale
2 g ldb istantaneo

Mescolate gli ingredienti, coprite la ciotola con pellicola e lasciate a lievitare nottetempo.

Impasto

Prefermento
250 g farina a chilometro 0 oppure bianca nostrana del Mulino di Maroggia (disponibile nei migliori negozi di alimentari)
100 g latte intero
50 g burro. a temperatura ambiente
30 g zucchero
7 g sale

50 g latte intero + 50 g uovo sbattuto

Sciogliete lo zucchero nel latte e aggiungete il prefermento.
Unite la farina e mischiate con una forchetta finché sarà quasi tutto assorbito.
Aggiungete il burro e il sale e impastate fino ad ottenere una palla omogenea.
Ricoprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate riposare in frigo 1 ora.
Fuori dal frigo dividete l’impasto in 18 palline di circa 45 grammi l’una (oppure per dei panini più grossi in 12 palline di circa 66 g ciascuna).
Formate le palline e mettetele su una teglia dai bordi alti, dal fondo ricoperto con carta da forno, a circa 1 cm di distanza le une dalle altre.
Coprite la teglia con pellicola alimentare e lasciate lievitare 90′ a temperatura ambiente oppure fino al raddoppio dell’impasto.
Una ventina di minuti prima della cottura preriscaldate il forno a 175° C.
Spennellate con il latte e uovo sbattuti e avvolgete la teglia con un foglio di alluminio per fare in modo che si sviluppi del vapore nella teglia e per evitare che i panini prendano troppo colore.
Fate cuocere i panini per circa 40’, dopodiché togliete dal forno la teglia e togliete il foglio di alluminio.
Fate cuocere per altri 10′.
Fuori dal forno fate raffreddare i panini su una gratella.
Quando raffreddati divideteli e metteteli in una busta per alimenti per circa due giorni.
In questo modo otterrete dei buns sofficissimi!
Se li preferite croccanti potete sempre tostarli prima di farcirli con il vostro hamburger.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...