Cuochi d’artificio: Buckwheat and Orange Zest Rusks / Cuochi d’artificio: Fette biscottate al grano saraceno e scorza di arancia

3fette-biscottate-integrali-alla-cannella-1

Good habits…what a task! How many of us run like crazy in the morning in order to get ready and get to work fresh and on time…often with an empty stomach? Over the years I too have learned to wake up a little earlier to allow me to sit and have breakfast. And it feels different, it feels good. No mid-morning jitters, enough energy and concentration to face the day at its fullest. The latest episode of Cuochi d’Artificio I have baked for focuses on good habits and breakfast is the subject given to me. And what kind of bread more than rusk screams breakfast? The addition of buckwheat flour and orange zest (but you can flavour the bread otherwise) make of the plain old rusks something worth getting out of bed, don’t you think so? The loaf itself is delicious eaten as a simple sandwich bread but the rusks will keep longer especially if placed in a tin box lined with parchment paper.

Here you will find the list of ingredients and step by step description of the recipe, and here you can see the video recipe to have a more accurate visual reference.

fette-biscottate-integrali-alla-cannella-2

Cuochi d’artificio: Fette biscottate al grano saraceno e scorza di arancia

Le buone abitudini…che fatica! Quanti di noi la mattina corrono come matti per potersi preparare e arrivare al lavoro puntuali e freschi…spesso con la pancia vuota? Nel corso degli anni anche io ho imparato a svegliarmi quell’attimo in più per concedermi di fare la colazione. E la differenza si sente eccome. Niente nervosismi a metà mattina, la giusta concentrazione ed energia per affrontare la giornata al meglio. E proprio il tema dell’ultima puntata da me registrata per Cuochi d’artificio verte sul tema delle buone abitudini, e la colazione è il soggetto affidato a me per sviluppare una ricetta. E cosa più di una fetta biscottata fa colazione? Perché non aromatizzarla poi con un poco di grano saraceno e di scorza di arancia (ma voi potete benissimo personalizzare l’aromatizzazione) per rendere questo momento della giornata ancora più rilassante e piacevole? Il pane di per sé è buonissimo anche mangiato come semplice pane in cassetta ma le fette biscottate si conservano più a lungo specialmente se riposte in una scatola di latta rivestita con della carta da forno.

Qua troverete la lista degli ingredienti e la descrizione passo passo della ricetta, mentre qui potete vedere la videoricetta per avere un riferimento visivo più puntuale.

Vi ricordo che qua potete sottopormi qualsiasi domanda http://www.rsi.ch/la1/programmi/intrattenimento/cuochi-d-artificio/chiedilo-al-cuoco/ in merito alla panificazione e affini, oppure chiedere informazioni su uno specifico tipo di farina o altro ingrediente e come poterlo utilizzare per cucinare ottimi prodotti da forno.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...