Maroggia’s Mill Cookbook: Savoury Vegan Babka with Black Olives and Sun-dried Tomatoes / Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Babka salata vegana con olive nere e pomodori secchi

Brioche vegana con olive e pomodori secchi 1

I had been working on a new vegan dough for my last episode of “Cuochi d’artificio” a few months ago and fell in love with it. The use of cocoa butter has proved decisive for its softness, something I would never imagine possible without the use of butter. Having experimented with sweet dough I thought it might be interesting to develop a recipe for savoury brioche, and here it is. For the shaping I looked back to the good old babka (check out my Chocolate Babka and Licorice, White Chocolate and Strawberry Babka). The result? A pillowy soft, scrumptious, fragrant and summery bread! Even my friend Nevia, who is skeptical about “bread which has stuff in it” tried a slice and loved it! Perfect to whip up some Sunday brunch sandwiches, eaten alone or with a nice cream cheese.

Savoury Vegan Babka with Black Olives and Sun-dried Tomatoes
For a 14 x 24 cm tin

500g AP flour
310 ml oat milk (you can find the recipe here)
30 g powdered cocoa butter, melted
70 g sun-dried tomatoes, chopped with a knife
40 g black olives, chopped with a knife
6 g salt
3 g sugar
3 g instant yeast 

extra virgin olive oil for brushing

Preheat oven to 190° C.
In a bowl combine the flour, sugar and yeast.
Add the oat milk and mix with a fork until almost all the liquid is absorbed.
Meanwhile melt the cocoa butter.
Add the melted cocoa butter, the salt and knead until all absorbed.
Roll out a rectangle of about 35 x 30 cm and arrange the olives and dried tomatoes on the whole surface.
Roll the dough on the longer side, seal the dough well and cut it in half.
Braid the two halves of the roll, pinch well together the two ends of the dough halves and place the bread into a mould of about 14 x 24 cm lined with baking paper.
Cover with plastic wrap and let rise at room temperature for about an hour and a half.
Brush the surface of the bread with olive oil and bake in the preheated oven for about 40′.
Out of the oven, remove the bread from the mold and let cool on a wire rack.

Brioche vegana con olive e pomodori secchi 2

Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Babka salata vegana con olive nere e pomodori secchi

Ho lavorato ad un nuovo impasto vegan per la mia ultima puntata di “Cuochi d’artificio” giusto qualche mese fa e me ne sono innamorata follemente. L’impiego di burro di cacao si è rivelato decisivo per la sua morbidezza, una cosa che non pensavo possibile senza l’uso del burro. Dopo aver sperimentato con l’impasto dolce ho pensato che potesse essere interessante sviluppare una ricetta per brioche salata, ed eccola qui. Per questo pane ho pensato di ritirare fuori la formatura della babka (qui trovate le ricette per la Babka al cioccolato e la Babka alla liquirizia, cioccolato bianco e fragole). Il risultato? Un pane morbido, delizioso, fragrante ed estivo! Anche la mio amica Nevia, che è scettica rispetto al “pane che ha della roba dentro” ha provato una fetta e le è piaciuto molto! Perfetto per i panini del brunch domenicale, può anche essere consumato da solo o con una spalmata di formaggio fresco.

Babka salata vegana con olive nere e pomodori secchi
x uno stampo 14 x 24 cm

500g farina 0
310 ml latte d’avena (trovate la ricetta qui)
30 g burro di cacao in polvere, fuso
70 g pomodori secchi, tritati al coltello
40 g olive nere, tritate al coltello
6 g sale
3 g zucchero
3 g lievito di birra istantaneo

olio evo per spennellare

Preriscaldate il forno a 190° C.
In una ciotola unite la farina, lo zucchero ed il lievito di birra.
Unite il latte d’avena e mischiate con una forchetta finché quasi tutto il liquido è assorbito.
Nel frattempo fate sciogliere il burro di cacao.
Unite il burro di cacao fuso, il sale e impastate finché sarà tutto assorbito.
Stendete un rettangolo di circa 35 x 30 cm e disponete le olive e i pomodori secchi su tutta la superficie.
Arrotolate l’impasto sul lato più lungo, sigillate bene l’impasto e tagliate il rotolo a metà.
Intrecciate le due metà del rotolo, chiudete bene i lembi dell’impasto sopra e sotto e riponete in uno stampo di circa 14 x 24 cm foderato con carta da forno.
Coprite lo stampo con della pellicola alimentare e fate lievitare a temperatura ambiente per circa un’ora e mezza.
Spennellate la superficie del pane con olio evo e infornate.
Fate cuocere in forno caldo per circa 40′.
Fuori dal forno togliete il pane dallo stampo e fate raffreddare su una gratella.

One thought on “Maroggia’s Mill Cookbook: Savoury Vegan Babka with Black Olives and Sun-dried Tomatoes / Il Ricettario del Mulino di Maroggia: Babka salata vegana con olive nere e pomodori secchi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...