Fagioli all’uccelletto / Fagioli all’uccelletto

fagioli all'uccelletto

Today I present you with a Tuscan recipe which I revisited, Fagioli all’uccelletto. A meat dish just for a change, a once in a while diversion from the usual bread baking routine. A nourishing and warming dish. Fagioli all’uccelletto is a traditional Tuscan dish, typical of the Florentine area. According to Pellegrino Artusi the name derives from the herbs and aroma used to cook this dish (especially sage) which where once used to flavour dishes made which had wild birds (uccelletti) as the main ingredient. This dish employs ingredients which are more readily available and serves as a mock version of those recipes. A rustic and rich meal, with plenty of animal and vegetable proteins, which is perfect to warm up the body and lift the spirit during those cold and gloomy winter evenings. I don’t know about you, but the perfume of meaty dishes, the sound of tomato and legumes splattering, mumbling and rumbling in a saucepan always get me in a good mood. It just smells like home…

Fagioli all’uccelletto 
Makes 4 servings

600 g veal meat (cuts which are more suitable for stew)
380 g dried white beans or 900 g precooked beans
250 g peeled tomatoes
40 g butter
8 tablespoons extra virgin olive oil
2 glasses of Merlot red wine
1 clove garlic
1 carrot
1 onion
10 sage leaves
2 teaspoons cornstarch dissolved in half a glass of water
salt and pepper according to taste

If you use dried beans soak them in plenty of water 10 hours before cooking.
Place them over medium heat in a wide saucepan with plenty of water, and boil for about 50′.
In a nonstick pan heat the olive oil and let brown the garlic.
Add the tomatoes and beans.
In another heavy-bottomed saucepan heat the butter and fry the finely chopped onion and carrot.
Once the vegetables are lightly coloured add the meat and cook until all the pores are tightened.
Add a glass of red wine and cook over low heat, with the lid on, for about two hours.
The meat should be very tender.
With an immersion blender coarsely puree the meat.
Add the meat to the beans along with half a glass of water in which you have dissolved the cornstarch.
Heat over medium heat until the sauce begins to thicken and serve hot.

fagioli all'uccelletto

Fagioli all’uccelletto 

Oggi vi propongo un piatto della tradizione toscana rivisitato, i fagioli all’uccelletto. Un secondo piatto di carne per staccare un poco dal solito tran tran del pane e per portare un poco di calore nelle ossa infreddolite da questo inverno pungente. I fagioli all’uccelletto sono un piatto tipico della toscana, soprattutto dell’area fiorentina. Secondo Pellegrino Artusi il nome deriva dagli aromi (in particolare la salvia) che tradizionalmente vengono usati per insaporire gli uccelletti. Altri indicano nell’aroma dato dalla salvia la similitudine con i fagioli cucinati con gli uccelletti. Questo piatto è dunque una versione più povera che veniva cucinata quando questo ingrediente non era disponibile. Un piatto corposo e rustico, ricco di proteine animali e vegetali, ideale per affrontare le sere d’inverno che a volte portano un poco di malinconia nel cuore. Non so voi, ma a me certi profumi come quelli dello spezzatino, della carne in umido, degli aromi che borbottano in pentola con un poco di pomodoro e legumi riescono sempre a conciliare qualsiasi tipo di stanchezza e malumore. Profumo di cibi concreti, profumo di casa…

Fagioli all’uccelletto
x 4 persone

600 g carne di vitello per spezzatino
380 g fagioli bianchi secchi oppure 900 g fagioli precotti
250 g pomodori pelati
40 g burro
8 cucchiai olio extravergine di oliva
2 bicchieri di vino rosso tipo Merlot
1 spicchio di aglio
1 carota
1 cipolla
10 foglie salvia
2 cucchiaini di maizena sciolti in mezzo bicchiere d’acqua
sale e pepe q.b.

Se si usano i fagioli secchi mettere ammollo 10 ore prima di cuocere a fuoco medio, in una pentola con abbondante acqua, per circa 50′.
In una pentola antiaderente scaldate l’olio di oliva e fate imbiondire l’aglio. Aggiungete i pomodori pelati e i fagioli.
In una pentola dal fondo pesante scaldare il burro e fare soffriggere la cipolla e carota tagliate fini.
Una volta imbiondite le verdure aggiungere la carne e far cuocere finché si serrano tutti i pori.
Aggiungete un bicchiere di vino rosso e lasciate cuocere a fuoco basso con il coperchio per circa due ore.
La carne deve diventare molto tenera.
Con un frullino ad immersione frullate grossolanamente la carne.
Unite la carne ai fagioli unitamente a mezzo bicchiere di acqua nella quale avrete sciolto la maizena.
Fate scaldare a fuoco medio finché il sugo inizierà ad addensarsi e servite caldo.

3 thoughts on “Fagioli all’uccelletto / Fagioli all’uccelletto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...