Valais Rye Bread / Pane alla segale vallesana

Valais rye bread, pane segale vallesana 1

Whole wheat bread, rye bread. I simply love rustic breads, with their thick and tasty bread crumb. The fibers contained in these flours, in addition to being rich in vitamins and minerals, give bread a rough texture which I find very pleasant. During my last visit at Maroggia’s Mill I asked Alessandro to give me some rye flour from the Valais region, to make some tests in the kitchen. I tried to make Valais rye bread but unfortunately my first attempt didn’t turn out well and I decided to take it slow, since baking with this flour is not an easy task I added some strong bread flour. The result is a wonderful bread ideal to be consumed in the morning for breakfast. Filling, tasty and not heavy on digestion it matches perfectly with a spoonful of honey (well yes, for practical reasons and not to come out with a too minimalistic picture I had to cheat on my diet!) and, for those of you who can, a nice glass of cold milk. The crumb is very compact and is ideal to be smeared with honey and jams, but still remains very soft. With this recipe, I greet you and wish you a wonderful August, I decided to take a little break from recipes and post and will be starting to post again from September. Happy summer everyone!

Valais Rye Bread

Poolish
100 g Valais rye flour
200 g water
3 g instant yeast

Mix the dry ingredients, add the water and mix with a fork until there are no lumps.
Cover the bowl with plastic wrap and let rise 2 hours at room temperature, then let stand in refrigerator for about 10 hours.

Dough
300 g poolish
70 g rye flour
180 g strong bread flour
15 g seed oil
7 g salt

Remove the poolish from the refrigerator 30′ before kneading and leave at room temperature.
Add the flour and salt and mix until the flour is almost completely absorbed, then add the oil and mix until you get a smooth mixture.
To prevent the dough from sticking moisten your hands several times.
Make two sets of folds, one on the short side and one on the long side of the dough and shape the dough into a sausage.
Put the dough in a 20×10 cm plumcake mold.
Cover with plastic wrap and let rise at room temperature for one hour.
Bake in the oven preheated to 230° C for about 20′, then lower the temperature to 180° C and bake for further 20′.
Out of the oven let cool on a wire rack.

Valais rye bread, pane segale vallesana 2

Pane alla segale vallesana

Pane integrale, pane di segale. Non so voi ma ho una vera e propria passione per i pani rustici, densi e saporiti. Le fibre delle farine integrali oltre che essere ricche di vitamine e sali minerali conferiscono al pane una texture grezza che trovo molto gradevole. Perciò alla mia ultima visita al Mulino di Maroggia ho chiesto ad Alessandro di darmi della farina di segale Vallesana per vedere un po’ i risultati in cucina. Ho provato a fare il pane di segale vallesano ma purtroppo con il mio primo tentativo non sono stata troppo fortunata e per il momento ho deciso di prenderla con calma affrontando questa farina un po’ difficile con una aggiunta di farina bianca nostrana. Il risultato è uno splendido pane che ben si presta per essere consumato la mattina a colazione. Saziante, saporito e per nulla pesante è perfetto gustato con un velo di miele (eh sì per ragioni pratiche del blog per non fare una foto troppo scarna ho dovuto fare un piccolo sgarro alla mia dieta!) e, per voi che potete, un bel bicchierone di latte freddo. La mollica è molto compatta, dunque ideale per essere spalmata con miele e marmellate, pur rimanendo molto morbida. Con questa ricetta vi saluto e vi auguro uno splendido mese di Agosto, mese per il quale ho deciso di prendermi una piccola pausa da ricette e post. Ci rivediamo a Settembre!

Pane alla segale vallesana

Poolish
100 g farina di segale vallesana
200 g acqua
3 g lievito di birra istantaneo

Mescolate gli ingredienti secchi e poi aggiungere l’acqua e amalgamare con una forchetta finché non ci saranno grumi.
Ricoprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate lievitare 2 ore a temperatura ambiente, dopodiché lasciate riposare in frigorifero 10 ore.

Impasto
300 g poolish
70 g farina di segale
180 g farina bianca nostrana oppure farina 0
15 g olio di semi
7 g sale marino

Togliete il poolish dal frigorifero 30′ prima di impastare e lasciatelo a temperatura ambiente.
Unite le farine e il sale marino e impastate finché la farina sarà quasi completamente assorbita, dopodiché unite l’olio e impastate finché otterrete un composto omogeneo.
Per evitare che l’impasto si appiccichi alle mani bagnatele più volte.
Fate due serie di pieghe, una sul lato corto e una sul lato lungo dell’impasto e formate un salsicciotto.
Bagnatevi le mani e formate un salsicciotto che stia in uno stampo per plumcake di 20×10 cm.
Coprite con pellicola alimentare e lasciate lievitare a temperatura ambiente un’ora.
Iniziate la cottura in forno preriscaldato a 230° C, per 20′, dopodiché abbassate la temperatura a 180° C e cuocete per ulteriori 20′.
Fuori dal forno fate raffreddare su di una gratella.

One thought on “Valais Rye Bread / Pane alla segale vallesana

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...