Living on my own: Spelt and spicy eggplant salad / Living on my own: Insalata di farro e melanzana speziata

farro 1

And here we are for the second episode of my new blog section, Living on my own, which collects simple, healthy and fast recipes especially thought for people who like me live alone and want to have a varied diet without having to spend too much time at the stove. This time the main ingredient is spelt, one of the most ancient type of wheat which has been in use in the human diet since the Neolithic times. Spelt is low in fat, rich in fiber, vitamins, minerals and iron. It is also one of the less caloric type of wheat, in short, it is a very healthy alternative to the usual pasta dish. The eggplant, a vegetable originally from India, is distinguished by its slightly spicy flavor and a soft pulp which contrasts with the crispiness of the skin. Its flavor goes well with sumac, a spice very much in use in Middle Eastern cuisine which has a light sour taste (slightly lemony). It will take you very little to make this simple but tasty dish, you will not be disappointed I promise!

Spelt and spicy eggplant salad

1 small eggplant
60 g spelt
1 tablespoon sumac
3 tablespoons extra virgin olive oil
1/2 onion
1 tsp tomato paste dissolved in an inch of water

Cut the eggplant into cubes, sprinkle them with salt and let drain in a colander for at least 30′.
Rinse thoroughly with cold water and pat dry with kitchen paper.
Boil the spelt and cook according to the instructions, in my case it took about 20′.
Strain and store in a bowl and stir with a drizzle olive oil.
In a non-stick pan heat the olive oil, briefly sautee the finely sliced ​​onion and add the sumac.
Fry for a few minutes and then add the eggplant.
Cook over low heat until soft, usually it takes about 20′, adding water occasionally to prevent them from drying out too much or sticking to the bottom of the pan.
Halfway through cooking add the tomato paste dissolved in water.
This dish can be enjoyed both cold and hot.

farro 2

Living on my own: Insalata di farro e melanzana speziata

Ed eccoci per la seconda puntata della nuova rubrica, Living on my own, che raccoglie ricette semplici, sane e veloci per le persone che come me vivono sole e vogliono avere una dieta variegata senza dover passare al fornello troppo tempo. Questa volta vi propongo un’insalata di farro, il più antico tipo di frumento coltivato e in uso nella dieta dell’uomo sin dai tempi del neolitico. Il farro è povero di grassi, ricco di fibre, vitamine, sali minerali e ferro. Inoltre è uno dei tipi di frumento meno calorici, insomma è un’alternativa molto salutare al solito piatto di pasta. La melanzana, verdura della famiglia delle Solanacee originaria dell’India, si distingue per il suo sapore leggermente piccante e una polpa morbida cui si contrappone la croccantezza della pelle. Il suo sapore ben si sposa con il sommaco, spezia dal sapore acidulo (leggermente limonato) molto in uso nella cucina mediorientale. Vi ci vorrà davvero poco per creare questo semplice ma gustosissimo piatto, non ne rimarrete delusi ve lo assicuro!

Insalata di farro e melanzana speziata

1 melanzana piccola
60 g farro
1 cucchiaio di sommaco
3 cucchiai di olio evo
1/2 cipolla
una noce di concentrato di pomodoro sciolta in un dito di acqua

Tagliate la melanzana a cubetti, cospargete di sale grosso e lasciate scolare della propria acqua in un o scolapasta, per almeno 30′.
Sciacquate con abbondante acqua fredda e tamponate con della carta cucina.
Fate bollire il farro e cuocere secondo le istruzioni, nel mio caso la cottura richiede circa 20′.
Scolate e riponete in una ciotola con un filo d’olio e mescolate.
In una padella antiaderente fate scaldare l’olio evo, saltate brevemente la cipolla affettata fine e aggiungete il sumac.
Fate soffriggere per qualche minuto e in seguito aggiungete le melanzane.
Fate cuocere a fuoco lento finché diventano morbide, in genere ci vogliono 20′, aggiungendo dell’acqua di tanto in tanto per non farle seccare troppo né farle attaccare al fondo.
A metà cottura aggiungete il concentrato di pomodoro disciolto nell’acqua.
Il piatto può essere degustato sia freddo che caldo.

10 thoughts on “Living on my own: Spelt and spicy eggplant salad / Living on my own: Insalata di farro e melanzana speziata

  1. Sai ciccia che non ho mai assaggiato il sommaco?! ne scopro sempre una!
    ora sono curiosa come una scimmia.
    Le insalate di farro le adoro..come l’orzo e altre meraviglie simili.
    Le melanzane sono uno dei miei ortaggi preferiti, che tu hai descritto benissimo. Amo la loro polpa “carnosa”.
    Buona giornata tesoro mio,
    baci a catinelle :* :* :*

  2. Che carina Lou, questa nuova sezione, ne farò largo uso per le ricette veloci da gustare in solitudine sul divano :)
    Lo sai che non avevo mai sentito il sommaco? (come ho potuto?). Ho letto che è una spezia un po’ limonosa…non credo di averla neanche mai vista in giro…dove la prendi tu?
    Baci, baci, baci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...