Saffron and pistachio marshmallows / Marshmallows allo zafferano e pistacchi

mash2

Marshmallows, there’s something addictive, joyful and yet quite childish about the fluffy pastel colored candies. The danger of eating these candies lies in two factors, one being the effective impossibility of stopping munching on them resulting in stomach ache and nausea, the other would be appearing a little childish to the eye of anyone older than 14. But let’s face it, how many of you have to fight the urge of grabbing a marshmallow packet while waiting in queue at the petrol station counter? I am one of those persons, but admit I’m quite good at behaving and dropping the packet back on the shelf, mostly because I fear the sugar induced coma that would result from eating the whole thing…once you pop you can’t stop! It was a revelation finding out that I could do my own marshmallows at home, a very simple recipe that just makes swoon kids and adults without exception. This version was thought for an adult crowd and adds up to my collection of saffron infused recipes, which I really want to expand. Grab your hand mixers and fluff up your own marshmallows . You can flavor them with anything you like, may it be vanilla, orange, mint…you name it. But if you try out my recipe with saffron do let me know what you think about it.

Saffron and Pistachio Marshmallows

250 gr sugar
6 g cream of tartar
250 ml cold water
20 g gelatin sheets
1 egg white
1 x 3 mg sachet of saffron
25 gr pistachios, chopped
2 tablespoons cornstarch

Combine sugar, cream of tartar and 125 ml of water and cook over low heat until sugar dissolves.
Boil up to 125 ° C, until the glucose syrup forms a soft ball when in contact with cold water, to check out whether the syrup is ready just take a little syrup fron the pan with a spoon and put it in cold water.
If the sugar dissolves it’s not ready yet, if it hardens and you can shape a soft ball remove the syrup from heat.

Dissolve the gelatin in the remaining 125 ml of water, at a very low heat.
Whisk the egg white and add the sugar syrup, gelatin and powdered saffron, always whisking.
Pour the mixture into a plastic/glass baking pan, about 15×20 cm.
Let the mixture set overnight.
The next day, sift the cornstarch on the surface of the marshmallow, cut into cubes and remove from the pan pushing the edges with a knife.
Roll the marshmallows in a flour made ​​with finely chopped pistachios and cornstarch.

marsh6

Marshmallows allo zafferano e pistacchi

Marshmallows. Cilindri morbidosi che causano assuefazione istantanea, gioiosi nei loro colori pastello e decisamente infantili. Il pericolo di mangiare queste caramelle risiede in due fattori, uno dei quali è l’impossibilità effettiva di fermare la masticazione fino alla fine del pacchetto e al sopraggiungere di mal di stomaco e nausea, e l’altro apparire decisamente infantili all’occhio di qualsiasi persona che abbia superato i 14 anni. Ma diciamoci la verità, quanti di voi devono combattere contro l’impulso animale di afferrare un pacchetto di marshmallows mentre aspettate in coda alla cassa dell’autogrill? Io sono una di quelle persone, ma ammetto di aver sviluppato una tecnica di autocontrollo efficacissima per la quale ripongo il pacchetto sullo scaffale dopo aver guardato bene il contenuto e letto tutti gli ingredienti. Soprattutto perché temo il coma indotto dall’inevitabile overdose di zucchero. E ‘stata una rivelazione scoprire che potevo fare i marshmallows in casa, una ricetta molto semplice che manda in deliquio bambini e adulti senza eccezione alcuna. Questa versione è stata pensata per un pubblico adulto e si aggiunge alla mia collezione di ricette allo zafferano, che spero di arricchire ulteriormente. Afferrate le fruste e preparatevi a montare a neve i vostri marshmallows! Potete crearli con il gusto che più vi piace, che sia vaniglia, arancia, menta…le possibilità sono infinite. Ma mi raccomando, se provatela mia ricetta con lo zafferano fatemi sapere cosa ne pensate!

Marshmallows allo zafferano e pistacchi

250 gr zucchero
6 gr cremortartaro
250 ml acqua fredda
20 gr di gelatina in fogli
1 bianco d’uovo
1 bustina da 3 mg di zafferano
25 gr di pistacchi tritati
2 cucchiai di maizena

Unire zucchero, cremortartaro e 125 ml di acqua e cuocere a fuoco basso finché lo zucchero si scioglie.
Far bollire fino a 125°C, finché lo sciroppo di glucosio forma una pallina morbida quando a contatto con acqua fredda.
Per controllare se lo sciroppo é pronto prelevatene una punta con un cucchiaino e versate il liquido in n bicchiere di acqua fredda.
Se a contatto con l’acqua lo sciroppo si scioglie non é ancora pronto, se invece indurisce e potete fare una pallina tra pollice e indice lo sciroppo é pronto.
Toglietelo immediatamente dal fuoco.
Sciogliere la gelatina nei restanti 125 ml di acqua, a fuoco molto basso.
Montare a neve il bianco d’uovo e unire, sempre frullando con il frullatore a mano, lo sciroppo, poi la gelatina e lo zafferano in polvere.
Versare il composto in una teglia in materiale plastico o vetro, circa 15×20 cm.
Lasciare rapprendere il composto durante la notte.
Il giorno dopo setacciare della maizena sulla superficie del composto, tagliare dei cubetti e toglierlo dalla vaschetta scostando i bordi con un coltello.
Passate i marshmallows in una farina fatta con i pistacchi e la maizena tritati finissimi.

6 thoughts on “Saffron and pistachio marshmallows / Marshmallows allo zafferano e pistacchi

  1. Luigi, great minds think alike…io non l’ho pensata come scherzo malefico ma in effetti mi épassato per la testa di adattare la ricetta per un gusto un po’ più forte…qualcosa come fondente e peperoncino…sei malefico comunque tu…aspetto Carnevale per sapere cosa ne hai fatto di questa idea ;)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...